Archivio 2016

L’ELEFANTE IMPERIALE TRA BISANZIO E L’OCCIDENTE

Francesco Calò da Porphyra, n. 23, XII, pp. 37-86   Nel Medioevo all’elefante erano attribuite varie virtù: castità, carità, coraggio, pazienza, bontà, una più ammirevole dell’altra. Sin dagli autori antichi, Aristotele e Plinio in primis, era considerato l’animale...

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.