Scroll down to view the english version

VI CICLO DI STUDI MEDIEVALI, 2020

Call for Papers

 

1. Nel suo quinto anniversario, NUME Gruppo di Ricerca sul Medioevo Latino organizza per il 2020 il VI Ciclo di Studi Medievali.

2. Il convegno si prefigge lo scopo di offrire un’ampia panoramica della situazione attuale della medievistica italiana e internazionale, dunque il tema è libero. Si potranno affrontare questioni inerenti gli aspetti più diversi relativi al periodo medievale (V-XV secolo): storia, filosofia, politica, letteratura, arte, archeologia, cultura materiale, nuove tecnologie applicate agli studi medievistici e così via;

2.1 particolare attenzione sarà riservata quest’anno alla presentazione di:
– progetti digitali/multimediali;
– progetti di cooperazione, sviluppo e coesione sociale volti all’approfondimento e alla diffusione degli studi medievistici (associazioni, laboratori, centri studi ecc.);
– proposte relative alla comunicazione, alla didattica e all’insegnamento

2.2 Si accettano contributi singoli o con due o più relatori;
2.3 Si accettano contributi già strutturati in panel e coordinati da un referente;
2.4 Tutti i contributi saranno comunque strutturati in panel specifici.

3. Il Convegno si terrà i giorni 8 e 9 Giugno 2020 presso l’ex Convento Il Fuligno, a Firenze, via Faenza 48n.

4. Le proposte di partecipazione dovranno avere formato di abstract, redatto su un unico file pdf sia in italiano che inglese (solo in inglese per tutti i relatori non italiani), e non superare le 300 parole. Dovranno essere inoltre riportate, sempre nello stesso file, 5 parole chiave (keywords) che identifichino l’argomento trattato. Le proposte dovranno essere corredate da un breve CV di non oltre 1000 parole, ed inviate entro e non oltre il 1 Ottobre 2019 all’indirizzo di posta elettronica:

[email protected]

4.1 Nel caso di panel, la proposta deve comprendere un titolo generale con una presentazione generale che non superi le 300 parole, seguiti dagli abstract di tutti gli interventi (presentati come al punto 4.)

5. Le proposte saranno valutate dalla commissione esaminatrice sulla base di qualità, interesse e originalità. Il giudizio della commissione sarà insindacabile.

6. La commissione si impegna a comunicare entro il 4 Novembre 2019 la convocazione per i relatori ritenuti idonei. La pregressa adesione all’Associazione NUME non implica necessariamente la convocazione.

7. Ai relatori selezionati sarà chiesto di preparare un intervento orale, corredato di eventuali immagini o video, che non superi i 15 minuti (+5 minuti di discussione). Contestualmente, sarà chiesto di inviare un paper del loro intervento per gli Atti del Convegno entro il 1 Febbraio 2020.

8. Ai relatori selezionati sarà richiesta una quota di iscrizione come segue:
– Soci NUME (iscritti entro 20 Giugno 2019): 80 EURO cadauno
– Altri relatori: 100 EURO + 20 EURO di tessera associativa cadauno

8.1 La partecipazione darà diritto a 1 copia omaggio degli Atti del Convegno cadauno.

9. Il programma ufficiale sarà pubblicato entro il 30 Aprile 2020.

10. Le scadenze previste sono insindacabili e dovranno essere rispettate scrupolosamente, pena l’esclusione dal Convegno.

6TH CYCLE OF MEDIEVAL STUDIES, 2020

Call for Papers

 

1. On its fifth anniversary, NUME, Research Group on Latin Middle Ages, organizes the 6th Cycle of Medieval Studies, June 2020.

2. The goal is to offer a broad overview of the current situation of Italian and international medievalist studies. Issues which are related to many different aspects of the medieval period (V-XV century) can be addressed: history, philosophy, politics, literature, art, archeology, material culture, new technologies applied to medieval studies and so on;

2.1 particular attention will be reserved this year to the presentation of:
– digital / multimedia projects;
– cooperation, development and social cohesion projects aiming to deep and spread medieval studies (associations, laboratories, study centers, etc.);
– proposals relating to communication and teaching

2.2 We accept individual contributions or with two or more speakers;
2.3 We accept contributions already structured in panels and coordinated by a referee;
2.4 All contributions will be structured in specific panels.

3. The conference will be held from 8th to 9th June 2020 at the ex Convento Il Fuligno, Florence, via Faenza 48n.

4. Participation proposals must have abstract format, written on a single pdf file in english, not exceeding 300 words. Furthermore, 5 keywords identifying the topic will have to be reported in the same file. Proposals must be accompanied by a short CV (no more than 1000 words), and sent by October 1st, 2019 to the e-mail address:

[email protected]

4.1 In the case of panels, the proposal must include a general title with a general presentation not exceeding 300 words, followed by abstracts of all the interventions (presented as in point 4.)

5. Proposals will be evaluated by the Review Board on the basis of quality, interest and originality. The judgment of the Commission will be unquestionable.

6. The Commission will notify the convocation for the speakers considered suitable by November 4th, 2019. The previous membership of the NUME Association does not necessarily imply the convocation.

7. The selected speakers will be asked to prepare an oral intervention, accompanied by any images or videos, not exceeding 15 minutes (+5’ discussion time). Contextually, they will be asked to send a paper of their contribution for the Conference Proceedings by February 1st, 2020.

8. The selected speakers will be required a registration fee as follows:

– NUME members (enrolled before June 20th, 2019): 80 EURO each
– Other speakers: 100 EURO (+20 EURO of membership) each

8.1 The participation will entitle to 1 free copy of the Conference Proceedings.

9. The Conference program will be published by April 30th, 2020.

10. The deadlines set out in this call must be strictly observed, otherwise the contribution will be excluded from the call.

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.