Conosci già i nostri corsi online?
Scoprili tutti.

blank
C

“LINEAMENTI DI CRITTOGRAFIA MEDIEVALE E MODERNA” | Corso online a cura di Ivan Parisi

4-5 Giugno 2022

ore 15,00-18,00

Durata complessiva: 6 ore

A chi si rivolge: il corso è pensato per storici medievalisti e modernisti, paleografi, diplomatisti
e per chi voglia approfondire la storia delle tecniche crittografiche medievali e moderne.

Prerequisiti: non sono necessari prerequisiti specifici.

Costo: 30€

Al termine del corso viene rilasciato un attestato di frequenza.

 

  • Difficoltà 33% 33%

Le lezioni vengono sempre registrate integralmente.
Se perdi una lezione, o non puoi seguire in diretta, prenota senza pensieri: potrai recuperare il corso quando preferisci.

Come funziona: al termine del corso, a tutti coloro che lo hanno acquistato (che abbiano partecipato o meno), viene inviato uno o più link privati  per accedere alle registrazioni.

 

 

INTRODUZIONE

 

La crittografia è la materia che si occupa delle “scritture nascoste“, ovvero dei metodi per rendere un messaggio non comprensibile/intelligibile a persone non autorizzate a leggerlo. Da sempre considerata come una sorella minore della paleografia e della diplomatica, finora è stata scarsamente studiata a causa di un pregiudizio abbastanza diffuso sulla sua presunta insormontabile difficoltà.

Non possiamo negare che sia una materia per sua stessa natura criptica, e profondamente legata alle pratiche dell’alchimia e dell’esoterismo. Tuttavia, spesso giudichiamo difficile soltanto ciò che non conosciamo.

L’obiettivo di questo corso è dunque descrivere i principali sistemi crittografici ideati e utilizzati nel Medioevo e nella prima Età Moderna in Italia, la patria indiscussa dell’arte della crittografia, ed i principi della crittoanalisi, ovvero le diverse attività codificate già dal XV secolo per tentare di decrittare le lettere cifrate senza la conoscenza previa del cifrario con cui furono realizzate.

Al termine del corso i partecipanti avranno acquisito le competenze basilari per tentare la decrittazione di un testo cifrato e comprenderanno l’importanza della scrittura segreta nell’ambito della corrispondenza diplomatica. Il corso è rivolto a tutti senza bisogno di conoscenze specifiche.

 

  • LEZIONE 1 (4 Giugno, 3 ore)

– Introduzione e definizioni di base dell’arte della crittografia, invenzione totalmente italiana.
Chi studia la crittografia? Una piccola polemica

– I principali sistemi crittografici: i sistemi di trasposizione semplice, di sostituzione letterale, numerica e steganografica, di sostituzione per spostamento o assoluta.

– Altre scritture segrete, convenzionali ed invisibili ( inchiostri simpatici).

  • LEZIONE 2 (5 Giugno, 3 ore)

– Evoluzione della storia della crittografia: da Enea il Tattico alla riscoperta della crittografia negli stati regionali italiani del XV e XVI secolo ed ai grandi inventori di metodi crittografici del Rinascimento: Leon Battista Alberti, l’abate Tritemio, Giovan Battista Della Porta.

– Il mestiere dei cifristi e dei decrittatori dal Medievo all’Età Moderna: le scuole, le ordinanze sulle cifre, il cifrario dell’ambasciatore, le prime camere nere nella Repubblica di Venezia e nella Santa Sede di Roma

– I principi della crittoanalisi: alcune definizioni e le basi linguistiche della crittoanalisi; soluzioni comuni a tutti i sistemi di trasposizione, di trasposizione a griglie rotanti e di crittogrammi di sostituzione letterale.

– Esercitazioni

 

 

blank

Ivan Parisi

Dottore di ricerca in Storia e Società dell’età moderna e contemporanea all’Università “Suor Orsola Benincasa” di Napoli, Ivan ha numerose esperienze professionali nell’ambito dello studio, catalogazione, trascrizione ed edizione delle fonti archivistiche dei secoli XV-XVII. Si interessa soprattutto alla storia della diplomazia con particolare interesse alla crittografia.

Attualmente si occupa della diffusione in ambito digitale della storia e cultura del Rinascimento ispano-italiano lavorando presso l’Institut Internacional d’Estudis Borgians di Valencia, dove coordina la realizzazione di un immenso database sulla documentazione dei due pontefici Borgia conservata nei registri dell’Archivio Apostolico Vaticano.

Dicono dei nostri corsi

Cosa c’è di meglio di legare le discipline umanistiche al mondo digitale? Niente! Soprattutto se a farlo sono dei professionisti giovani e capaci, molto gentili e che hanno saputo organizzare il tutto perfettamente in un momento così delicato. Quindi… Grazie!

Margherita

Vorrei ringraziarvi per il vostro importante contributo alla formazione personale e alla costruzione e al mantenimento di una comunità di ricerca eterogenea, soprattutto in questo periodo storico.

Anonimo

I vostri corsi sono sempre molto interessanti, tarati in modo che possano essere apprezzati tanto degli addetti ai lavori quanto dagli amanti di Storia. Continuerò sicuramente a prendervi parte, grazie!

Luca

}

Quando

4-5 Giugno
dalle 15.00 alle 18.00

Quanto

la quota di partecipazione è
30 euro**.

Dove

online su
Google Meet*

Chi

la partecipazione
è aperta a tutti.

* Il link per partecipare sarà comunicato (dopo il versamento della quota di partecipazione) il giorno precedente all’inizio del corso.
** La quota dovrà essere versata solo dopo la nostra conferma via mail che la prenotazione è andata a buon fine.
 

Prenota subito

inserisci qui nome e cognome, comunica la tua mail, e prenota adesso la tua partecipazione al corso*.

CAPTCHA immagine

Questo ci aiuta a prevenire lo spam, grazie.

*ATTENZIONE:
– Prenotazione valida entro le ore 23:59 del 30 Maggio 2022.
– Il corso parte con un numero minimo di 30 persone. In caso di un numero di prenotazioni superiore a 150, ci riserviamo di ripetere il corso il fine settimana successivo.
– Se non ricevi una mail di conferma entro 24 ore, contattaci a [email protected]
Il corso parte con un numero minimo di 30 iscritti.

 

 

 

 

Hai qualche domanda?

6 + 7 =

Conosci già i nostri corsi online?
Scoprili tutti.

blank
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.